Facilitazione organizzativa OFCL

Supportare i gruppi di lavoro per applicare principi e pratiche per un lavoro di squadra efficace oltre i confini organizzativi e le specializzazioni professionali.

Note di orientamento

Le attività possono includere, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • sviluppare e applicare principi e pratiche di gruppo per il processo decisionale, la definizione delle priorità, la risoluzione dei problemi
  • aiutare i team ad adottare pratiche e comportamenti di lavoro nuovi/contemporanei, inclusi, in via non limitativa, metodologie, processi, strumenti e cerimonie agili specifici
  • aiutare i team a pianificare e dare priorità al carico di lavoro in base alla loro capacità e ai precedenti del lavoro
  • rimuovere barriere o impedimenti ai team che raggiungono la loro missione e i loro obiettivi
  • fornire indicazioni e suggerimenti per supportare i membri del team nell'adozione dell'autogestione e del lavoro interfunzionale
  • esaminare l'efficacia del team, identificando cosa è andato bene, cosa potrebbe essere migliorato e cosa potrebbe essere aggiunto o rimosso dalle loro pratiche di lavoro.

I gruppi di lavoro possono concentrarsi sulla gestione di progetti, prodotti o processi o forse focalizzati su problemi o risultati specifici.

Gli strumenti e le tecniche di facilitazione del workshop fanno parte dell'applicazione di questa abilità, ma non sono sufficienti. Questa abilità descrive un insieme più ampio di responsabilità.

Facilitazione organizzativa: Livello 4

Facilita una serie di attività di gruppo o workshop in situazioni di complessità e ambiguità e esigenze concorrenti delle parti interessate. Progetta una sequenza strutturata di riunioni, eventi o workshop per risolvere problemi complessi. Comprende i risultati e gli output richiesti dai team e aiuta il team a realizzarli. Aiuta a migliorare i processi e le prestazioni del team in workshop o riunioni, eventi o workshop.

Facilitazione organizzativa: Livello 5

Facilita i gruppi di lavoro per raggiungere obiettivi e risultati definiti. Fornisce supporto, guida e suggerimenti a gruppi di lavoro e team per apprendere la risoluzione collaborativa dei problemi e migliorare le prestazioni del team. Crea responsabilità condivise e accordi sostenibili con il team. Implementa e migliora i principi, le pratiche, i processi e le cerimonie concordati del team. Riconosce e lavora con i punti di forza e i vincoli delle dinamiche di team.

Facilitazione organizzativa: Livello 6

Facilita i team di leadership interfunzionali per raggiungere obiettivi e risultati organizzativi. Progetta processi di team ripetibili, sistematici o ad hoc per il processo decisionale, l'assegnazione delle priorità e la risoluzione dei problemi al massimo livello. Guida i team di leadership nello sviluppo di responsabilità condivise e nel prendere decisioni che consentano accordi sostenibili. Pone domande e aumenta la consapevolezza delle prestazioni della direzione. Fornisce suggerimenti per incoraggiare i team a imparare e migliorare il modo in cui lavorano insieme. Promuove lo sviluppo di gruppi di lavoro auto-organizzati in tutta l'organizzazione.