Modellazione aziendale BSMO

Produrre rappresentazioni astratte o distillate di situazioni reali, aziendali o di gioco.

Note di orientamento

Prevalentemente focalizzato sulla rappresentazione di processi, ruoli, dati, organizzazione e tempo. È possibile utilizzare modelli per rappresentare un soggetto a vari livelli di dettaglio e decomposizione.

I modelli di business sono in genere creati per comunicare e fornire approfondimenti su scenari esistenti, concettuali o proposti. In quanto tali, è probabile che si tratti di modelli funzionanti che consentono confronti di risultati alternativi sulla base di input e parametri mutevoli.

Questa abilità non dovrà essere applicata alla creazione di tutti i diagrammi relativi alla descrizione e alla spiegazione di concetti aziendali. Fare riferimento ad altre abilità SFIA, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, analisi della situazione aziendale, progettazione e modellazione dei dati, architettura aziendale e di impresa, progettazione dell'organizzazione. 

Modellazione aziendale: Livello 2

Comprende lo scopo e i vantaggi della modellazione. Utilizza tecniche consolidate, come indicato, per modellare semplici aree di interesse con contorni chiaramente definiti. Può assistere in attività di modellazione più complesse. Sviluppa modelli sotto la guida di esperti in materia.

Modellazione aziendale: Livello 3

Esperto di tecniche che coprono l'intera gamma di situazioni di modellazione. Modella gli scenari attuali e desiderati come indicato. Seleziona le tecniche di modellazione appropriate per il raggiungimento degli obiettivi assegnati. Ottiene l'accordo degli esperti in materia sui modelli prodotti. Esamina i modelli risultanti con le parti interessate e risolve i problemi identificati.

Modellazione aziendale: Livello 4

Svolge attività avanzate di modellazione per significativi programmi di cambiamento e fra più funzioni aziendali. Ha una conoscenza approfondita delle tecniche specifiche dell'organizzazione. Pianifica le proprie attività di modellazione, selezionando tecniche appropriate e il corretto livello di dettaglio per raggiungere gli obiettivi assegnati. Può contribuire alle discussioni sulla scelta dell'approccio modellistico. Ottiene dati e comunica risultati di modellazione ai senior manager per raggiungere un accordo.

Modellazione aziendale: Livello 5

Produce modelli a supporto della strategia aziendale. Ha una conoscenza approfondita di un'ampia gamma di tecniche di modellazione per tutto il settore. Fornisce consulenza sulla scelta di tecniche e approcci e influenza di conseguenza i clienti. Sviluppa modelli su misura per contesti insoliti. Responsabile della pianificazione e del coordinamento delle attività di modellazione del team e della garanzia della qualità del proprio lavoro.

Modellazione aziendale: Livello 6

Definisce standard di modellazione e target di qualità per un'organizzazione. Ha la costante responsabilità della manutenzione di modelli per una funzione designata. Avvia attività di miglioramento della modellazione in tutta l'organizzazione e ottiene il coinvolgimento dei clienti nei cambiamenti generali. Può rappresentare la propria organizzazione come esperto di modellazione in iniziative del settore.