Gestione dei vantaggi BENM

Previsione, pianificazione e monitoraggio della comparsa e della realizzazione effettiva dei benefici previsti da progetti e programmi.

Note di orientamento

Le attività possono includere, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • applicare un quadro e un approccio di gestione dei benefici
  • identificazione e realizzazione delle azioni necessarie per ottimizzare l'impatto aziendale dei vantaggi individuali e combinati.
  • confermando il raggiungimento dei vantaggi previsti.

Gestione dei vantaggi: Livello 5

Guida le attività richieste nella realizzazione dei vantaggi di ciascuna parte del programma di cambiamento. Identifica metriche e meccanismi specifici per misurare i benefici e prevede di attivare questi meccanismi al momento richiesto. Monitora i vantaggi rispetto a quanto previsto nel caso aziendale. Assicura che tutti i partecipanti siano coinvolti in tutto il programma di cambiamento e siano pienamente preparati a sfruttare il nuovo ambiente operativo aziendale. Supporta i responsabili operativi per assicurare che tutti i piani, i pacchetti di lavoro e i risultati siano allineati con i vantaggi attesi.

Gestione dei vantaggi: Livello 6

Collabora con i responsabili operativi per assicurare che vengano apportati i massimi miglioramenti mentre gruppi di progetti portano i loro prodotti in uso operativo. Comunica la visione del programma di cambiamento al personale a tutti i livelli dell'azienda e mantiene un focus sugli obiettivi aziendali. Gestisce il caso aziendale per il finanziamento del programma e conferma la continua sostenibilità aziendale del programma a intervalli regolari.