Gestione dei problemi PBMG

Gestire il ciclo di vita di tutti i problemi che si sono verificati o potrebbero verificarsi nella fornitura di un servizio.

Note di orientamento

Gli obiettivi principali della gestione dei problemi sono:

  • prevenire in modo proattivo il verificarsi di problemi e incidenti conseguenti
  • risolvere in modo reattivo i problemi che si sono già verificati
  • eliminare gli incidenti ricorrenti
  • ridurre al minimo l'impatto di incidenti che non possono essere evitati.

Le attività possono includere, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • rilevamento e registrazione dei problemi
  • classificazione e definizione delle priorità dei problemi
  • avvio di azioni per risolvere i problemi
  • indagare e diagnosticare problemi
  • attuare rimedi per prevenire incidenti futuri
  • riferire sui problemi.

Gestione dei problemi: Livello 3

Esamina problemi in sistemi, processi e servizi. Assiste nell'applicazione di rimedi e misure preventive concordati.

Gestione dei problemi: Livello 4

Avvia e monitora azioni per esaminare e risolvere problemi in sistemi, processi e servizi. Determina soluzioni e rimedi ai problemi. Collabora con altri per applicare rimedi concordati e misure preventive. Supporta l'analisi di modelli e tendenze per migliorare i processi di gestione dei problemi.

Gestione dei problemi: Livello 5

Assicura che siano prese azioni appropriate per prevenire, esaminare e risolvere i problemi nei sistemi e servizi. Assicura che tali problemi siano completamente documentati all'interno dei relativi sistemi di segnalazione. Abilita lo sviluppo di soluzioni ai problemi. Coordina l'applicazione di rimedi e misure preventive concordati. Analizza modelli e tendenze e migliora i processi di gestione dei problemi.