Prove forensi digitali DGFS

Recupero e analisi del materiale trovato nei dispositivi digitali.

Note di orientamento

Le attività possono includere, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

  • raccolta, lavorazione, conservazione e analisi del materiale
  • presentare prove forensi basate sulla totalità dei risultati.

L'ambito delle prove forensi digitali include la ricerca di prove su computer e qualsiasi dispositivo in grado di memorizzare dati digitali. Le prove possono essere utilizzate a supporto della mitigazione delle vulnerabilità della sicurezza, di indagini penali, per frodi, di controspionaggio o delle forze dell'ordine.

Prove forensi digitali: Livello 3

Supporta le indagini forensi digitali applicando strumenti e tecniche standard per indagare sui dispositivi. Recupera dai dispositivi i dati danneggiati, eliminati o nascosti. Mantiene l'integrità dei registri e raccoglie informazioni e prove in modo legalmente ammissibile.

Prove forensi digitali: Livello 4

Progetta ed esegue indagini forensi digitali complesse su dispositivi. Specifica i requisiti per le risorse e gli strumenti per eseguire le indagini. Elabora e analizza le prove in linea con la politica, gli standard e le linee guida e supporta la produzione di risultati e rapporti forensi.

Prove forensi digitali: Livello 5

Svolge indagini per raccogliere, analizzare e presentare correttamente i risultati, incluse le prove digitali, ai destinatari aziendali e legali. Raccoglie conclusioni e consigli e presenta agli interessati i risultati forensi. Pianifica e gestisce le attività di indagini forensi digitali all'interno dell'organizzazione. Fornisce consulenza di esperti sulle indagini forensi digitali. Contribuisce allo sviluppo di politiche, standard e linee guida forensi digitali. Valuta e seleziona strumenti e tecniche forensi digitali.

Prove forensi digitali: Livello 6

Pianifica e guida l'approccio dell'organizzazione alle indagini forensi digitali. Stabilisce politiche, standard e linee guida per il modo in cui l'organizzazione conduce le indagini forensi digitali. Guida e gestisce indagini forensi digitali alto rischio, di grandi dimensioni o ad ampio raggio coinvolgendo ulteriori specialisti, se necessario. Autorizza il rilascio di rapporti forensi formali.