Vista SFIA: Consentire

Consentire

Sicurezza delle informazioni SCTY

La selezione, la progettazione, la giustificazione, l’applicazione e l’utilizzo di controlli e strategie di gestione per mantenere la sicurezza, la riservatezza, l’integrità, la disponibilità, la responsabilità e la conformità rilevante dei sistemi informativi alla legislazione, alle normative e agli standard rilevanti.

Analitica INAN

L’applicazione di matematica, statistica, modelli predittivi e tecniche di apprendimento delle macchine per scoprire conoscenze e pattern significativi nei dati registrati. Analisi di dati con livelli elevati di volumi, velocità e varietà (numeri, simboli, testo, audio e immagini). Sviluppo di informazioni lungimiranti, predittive, in tempo reale, basate sui modelli per creare valore e guidare un efficace processo decisionale. L’identificazione, la convalida e lo sfruttamento di set di dati interni ed esterni generati da una gamma diversificata di processi.

Visualizzazione dei dati VISL

Il processo di interpretare concetti, idee e fatti utilizzando rappresentazioni grafiche. Condensare e incapsulare le caratteristiche dei dati, semplificando l’emergere di opportunità, l’identificazione dei rischi, l’analisi delle tendenze, per guidare un efficace processo decisionale. Presentare risultati e informazioni sui dati in modi creativi per facilitare la comprensione dei dati entro una gamma di destinatari tecnici e non tecnici.

Pubblicazione del contenuto delle informazioni ICPM

La valutazione e l’applicazione di diversi metodi e opzioni di pubblicazione, riconoscendo le funzionalità chiave, comprese le opzioni open source e proprietarie. La gestione e messa a punto dei processi che raccolgono, assemblano e pubblicano informazioni, anche in forme non strutturate e semi-strutturate, per la fornitura all’utente. La gestione di problematiche di copyright, protezione dati e altre di natura legale associate alla pubblicazione e al riutilizzo delle informazioni pubblicate e dei dati.

Consulenza CNSL

La fornitura di consigli e raccomandazioni, in base all’esperienza e alla competenza, per affrontare le esigenze dei clienti. Può gestire un’area specialistica, oppure operare ad ampio raggio e affrontare problemi aziendali strategici. Può anche includere supporto per l’applicazione di soluzioni concordate.

Consulenza specialistica TECH

Lo sviluppo e lo sfruttamento della competenza in qualsiasi area specifica dell’informatica o della tecnologia delle comunicazioni, del lavoro digitale, delle specificità in termini di tecniche, metodologie, prodotti o aree applicative, ai fini di fornire consulenza specialistica.

Gestione delle conoscenze KNOW

La gestione sistematica delle conoscenze vitali per creare valore per l’organizzazione catturando, condividendo, sviluppando e sfruttando le conoscenze collettive dell’organizzazione per migliorare le prestazioni, supportare il processo decisionale e mitigare i rischi. Lo sviluppo di una cultura supportiva e collaborativa di condivisione delle conoscenze per guidare la corretta adozione di soluzioni tecnologiche per la gestione delle conoscenze. Fornire accesso a conoscenze informali e tacite nonché a conoscenze formali, documentate, esplicite facilitando la collaborazione e le comunicazioni interne ed esterne.

Gestione dei dati DATM

La gestione delle procedure e dei processi per assicurare la sicurezza, la qualità, l’integrità, la sicurezza e la disponibilità di tutte le forme di dati e strutture di dati che costituiscono le informazioni dell’organizzazione. La gestione di dati e informazioni in tutte le loro forme e l’analisi della struttura delle informazioni (compresa l’analisi logica di tassonomie, dati e metadati). Lo sviluppo di modi innovativi di gestione dei beni informativi dell’organizzazione.

Metodi e strumenti METL

La definizione, la personalizzazione, l’applicazione, la valutazione, la misurazione, l’automazione e il miglioramento di metodi e strumenti per supportare la pianificazione, lo sviluppo, il test, il funzionamento, la gestione e la manutenzione dei sistemi. Assicurazione che metodi e strumenti siano adottati e utilizzati con efficacia in tutta l’organizzazione.

Analisi aziendale BUAN

L’indagine, l’analisi, la revisione e la documentazione metodiche di tutta l’azienda o di una sua parte in termini di target, obiettivi, funzioni e processi dell’azienda, delle informazioni utilizzate e dei dati su cui le informazioni si basano. La definizione dei requisiti per il miglioramento di processi e sistemi, la riduzione dei relativi costi, il miglioramento della loro sostenibilità e la quantificazione dei potenziali benefici per l’azienda. La creazione e iterazione collaborative di specifiche sostenibili e i criteri di accettazione in preparazione dell’utilizzo di informazioni e sistemi di comunicazione. L’adozione e l’adattamento di approcci all’analisi aziendale basati sul contesto del lavoro e selezionando in maniera appropriata da approcci predittivi (guidati da un piano) o adattativi (iterativi/agili).

Gestione dello sviluppo e dell’apprendimento ETMG

La fornitura di processi di apprendimento e sviluppo (compresi i sistemi di gestione dell’apprendimento) al fine di sviluppare le abilità professionali, aziendali e/o tecniche richieste dall’organizzazione.

Valutazione delle competenze LEDA

La valutazione delle conoscenze, delle abilità e dei comportamenti con qualsiasi mezzo, formale o informale, rispetto a schemi quali ad esempio SFIA. La valutazione, la selezione, l’adozione e l’adattamento di metodi, strumenti, e tecniche di valutazione in base al contesto della valutazione e al modo in cui i risultati della valutazione devono essere utilizzati. La valutazione di attività di apprendimento o istruzione rispetto alle abilità definite/ai risultati di sviluppo delle competenze.

Progettazione e sviluppo dell’apprendimento TMCR

La specifica, la progettazione, la creazione, l’imballaggio e la manutenzione di materiali e risorse per l’utilizzo nell’apprendimento e nello sviluppo sul luogo di lavoro o nell’istruzione obbligatoria, ulteriore o superiore. Tipicamente implica l’assimilazione di informazioni da sorgenti esistenti, la selezione e la ripresentazione in una forma adatta allo scopo e ai destinatari previsti. Include la progettazione delle istruzioni, lo sviluppo dei contenuti, la configurazione e i test di ambienti di apprendimento e l’utilizzo di appropriate tecnologie attuali quali audio, video, simulazione e valutazione. Può includere l’accredito di terze parti.

Erogazione dell’apprendimento ETDL

Il trasferimento di abilità aziendali e/o tecniche e la conoscenza e promozione di attitudini professionali al fine di facilitare l’apprendimento e lo sviluppo. Utilizza una gamma di tecniche, risorse e supporti (che potrebbero includere eLearning, ambienti virtuali on-line, autovalutazione, apprendimento assistito da colleghi, simulazione e altri metodi attuali).

Gestione delle prestazioni PEMT

L’ottimizzazione delle prestazioni delle persone, inclusa la determinazione delle capacità, l’integrazione in team, l’allocazione delle attività, la direzione, il supporto, le indicazioni, la motivazione e la gestione delle prestazioni.

Sviluppo professionale PDSV

La facilitazione dello sviluppo professionale delle persone, tra cui l’avvio, il monitoraggio, la revisione e la convalida di piani di apprendimento e sviluppo in linea con i requisiti dell’organizzazione o dell’azienda. La consulenza dei partecipanti in tutti gli aspetti rilevanti del loro continuo sviluppo professionale. L’identificazione di risorse appropriate di apprendimento/sviluppo. Coordinamento con i fornitori di formazione interni ed esterni. La valutazione dei vantaggi di attività di sviluppo professionale continuo.

Gestione della qualità QUMG

La gestione della qualità stabilisce all’interno di un’organizzazione una cultura di qualità e un sistema di processi e procedure di lavoro per raggiungere gli obiettivi di qualità dell'organizzazione. Ciò implica l’applicazione di tecniche per il monitoraggio e il miglioramento della qualità di qualsiasi aspetto di una funzione, processi, prodotti, servizi o dati. Il raggiungimento di standard nazionali e internazionali e la manutenzione della conformità agli stessi, nella maniera appropriata, e alle politiche interne, compresi quelli relativi a qualità, servizio, sostenibilità e sicurezza.

Approvvigionamento SORC

La fornitura di politiche, standard interni e consulenza sull’approvvigionamento o la messa in esercizio di prodotti e servizi forniti esternamente e sviluppati internamente. La fornitura di governance commerciale, la conformità alla legislazione e l’assicurazione della sicurezza delle informazioni. L’applicazione di processi di approvvigionamento conformi, tenendo in piena considerazione le problematiche e gli imperativi della messa in esercizio e dei fornitori. L’identificazione e la gestione dei fornitori per assicurare la consegna corretta di prodotti e servizi richiesti dall’azienda.

Gestione dei fornitori SUPP

L’allineamento degli obiettivi di prestazioni dei fornitori di un’organizzazione e delle attività con strategie e piani di approvvigionamento, bilanciando i costi, le efficienze e la qualità del servizio. La stipula di relazioni di lavoro basate sulla collaborazione, sulla fiducia e sulla comunicazione aperta al fine di incoraggiare la co-innovazione e il miglioramento del servizio con i fornitori. Il coinvolgimento proattivo dei fornitori a vantaggio mutuo per risolvere incidenti operativi, problemi, prestazioni insoddisfacenti e altre sorgenti di conflitto. L’utilizzo di chiari percorsi di trasmissione ai livelli superiori per la discussione e la risoluzione delle problematiche. La gestione delle prestazioni e dei rischi tra più fornitori (interni ed esterni) utilizzando un insieme di misure concordate.

Gestione dei contratti ITCM

La gestione e il controllo complessivi del funzionamento dei contratti formali per la fornitura di prodotti e servizi.

Vendita SALE

L’identificazione di prospetti di vendita e delle loro qualifiche, lo sviluppo degli interessi dei clienti e la preparazione (compresa la gestione del processo di offerta), l’esecuzione e il monitoraggio della vendita di qualsiasi prodotto o servizio su un mercato esterno o interno.